fbpx

Il reggiseno giusto per ogni tipo di seno

Trova il reggiseno perfetto per ogni tipo di seno.

 

Da diversi anni io e mia madre gestiamo un piccolo negozio di intimo, e di reggiseni (ma anche di seni) ne abbiamo visti davvero tanti.

In negozio ci sono donne che entrano sicure del modello che vogliono, perché hanno trovato quello perfetto per loro che non cambierebbero neanche per tutto l’oro del mondo.

Ci sono le più temerarie, che seguono la moda e provano ad ogni stagione marchi e modelli diversi.

E poi c’è il restante 90% delle donne!

Sì perché se credi di essere l’unica alla continua ricerca del reggiseno perfetto puoi finalmente smettere di sentirti sola: siamo una vera e propria comunità!

Eppure in tutti questi anni in cui abbiamo sentito frasi ricorrenti del tipo “Non trovo mai quello adatto” ” questo modello di sicuro mi sta male” ecc. ecc. siamo riuscite (quasi) sempre ad accontentare quel 90% di donne.

Magia? Assolutamente no.

Semplicemente abbiamo imparato negli anni che ogni seno è diverso, ma ci sono delle caratteristiche che ne accomunano alcuni, dalla misura, all’estensione all’esterno, o viceversa dal fatto di essere molto accentrato.

E per ognuna di queste caratteristiche c’è un modello di reggiseno più adatto rispetto ad altri.

Per questo abbiamo deciso di suddividere questo articolo non per tipo di reggiseno, ma per tipo di seno. In questo modo ti sarà più facile scoprire, proprio secondo le tue caratteristiche fisiche, trovare il reggiseno della vita!

Pronta per questa ricerca? Allora cominciamo!

 

Se hai un seno piccolo

Le donne che hanno un seno piccolo solitamente si dividono in due gruppi principali: chi vuole aumentare il volume, e chi invece cerca solo la comodità senza imbottiture.

Partiamo col primo.

Reggiseni imbottiti per chi ha seno piccolo

La richiesta più frequente è quella dei reggiseni imbottiti, e il perché è evidente. Spesso infatti chi ha un seno minuto tende a voler aumentare il volume grazie all’imbottitura.

Push- up e super push-up vengono allora in tuo aiuto se questo è il tuo desiderio, ma attenzione: l’effetto vuoto è dietro l’angolo!

Sì perché anche se il seno è piccolo, ha comunque una sua forma precisa, e per questo non basta un’imbottitura ad aiutarti, anzi spesso il problema è proprio quello!

Sièlei ha pensato proprio a chi ha questa necessità, creando questo modello sia per chi preferisce linee lisce evergreen, nella serie fantastic, sia per chi invece non sa resistere al pizzo nella linea Vanity.

reggiseno push-up vanity di sielei
reggiseno push-up vanity di sielei

 

Per controllare che non si formi il vuoto nella coppa fai una semplice prova: mettiti di fronte allo specchio e poi girati di fianco, se c’è dello spazio tra il seno e la coppa allora quel reggiseno non fa per te.

In questo caso puoi optare invece per un push-up a fascia che ti aiuta a “sollevare” il seno dando l’idea di un volume maggiore ma senza formare il vuoto laterale.

Questo è proprio uno dei modelli più adatti a chi ha questo tipo di necessità: oltre alla presenza del ferretto, l’imbottitura posta in basso sulla coppa, “a mezzaluna” solleva delicatamente il seno creando volume.

 

Niente male vero?

L’alternativa senza ferretto

Hai letto bene, esistono infinite alternative senza il ferretto per chi ha un seno piccolo e vuole valorizzarlo con una corposa imbottitura!

Anche in questo caso vale la regola che abbiamo visto sopra: se hai seni molto separati cerca un modello push-up come il Desiderio di Lormar, che trovi sia liscio che nella versione in pizzo in vari colori.

Se invece vuoi che il seno venga “alzato” dal reggiseno, la soluzione migliore è il Free di Lormar: super imbottito, con spalline estraibili e una leggera scollatura a cuore. Praticamente perfetto con ogni outfit!

push up fascia free plus
push up fascia free plus

C’è ancora un modello che è perfetto per chi ha un seno piccolo, ma sta molto bene anche a chi ha una taglia intermedia, proprio per questo lo abbiamo inserito in quella sezione. Per trovarlo ti basta continuare a leggere.

 

Ma prima un piccolo consiglio per te: può capitare (molto più spesso di quanto tu immagini) che chi ha seno piccolo abbia un torace più abbondante. In questo caso molte tendono ad acquistare reggiseni di una taglia più grande, ma così facendo ritorna sicuro l’incubo dell’effetto vuoto.

Cosa fare allora? La soluzione ideale è acquistare delle prolunghe per reggiseno, come queste. Così potrai allungare le fasce del reggiseno e mantenere la tua taglia di coppa.

Il fitting resta perfetto e puoi godere della comodità di fasce laterali della giusta lunghezza.

 

Se hai un seno abbondante

Necessità decisamente diverse per chi ha seno abbondante, in questo caso di solito la richiesta è sempre una: un reggiseno che abbracci.

Abbandoniamo quindi il mondo delle imbottiture per passare a quello delle coppe ampie, comode e fascianti.

Ma questo non vuole di certo dire abbandonare lo stile, o la sensualità!

Per troppo tempo infatti si è pensato che un seno abbondante avesse bisogno solo di comodità, rinunciando all’estetica. Ma il tempo dei reggiseni della nonna è finito. Ogni donna può e deve vedersi bella e sexy, qualunque siano le sue misure.

E noi di Desabì sosteniamo in pieno l’onda della Body Positivity portata negli ultimi giorni alla ribalta da Vanessa Incontrada.

Per questo abbiamo inserito nella nostra selezione Linea Curvy modelli comodi ma soprattutto molto, molto belli. Vediamoli insieme

Reggiseni con ferretto per chi ha seno abbondante

Per primi vogliamo mostrarti i reggiseni con ferretto, di solito i preferiti dalle nostre clienti “dalla 4 in su” che si sentono rassicurate dalla presenza del ferretto.

Un seno abbondante tende infatti a subire più degli altri la forza di gravità e a sembrare “cadente”. Ma oltre ad una questione estetica, un seno abbondante è più pesante e deve essere sorretto a dovere.

Coppe morbide, sia foderate che sfoderate sono perfette se abbracciano bene il seno dall’esterno, altrimenti è alto il rischio di ritrovarsi con il seno che fuoriesce in maniera antiestetica vicino alle ascelle, creando “ciccette” che non ci sarebbero se il reggiseno fosse quello giusto.

Dai un’occhiata a questi due modelli di Belseno Lepel e Lormar che abbiamo selezionato per te, entrambi accolgono il seno come un abbraccio, facendoti sentire sicura e protetta.

Ma strizzano anche l’occhio allo stile, con pizzi, trasparenze e texture alla moda, eleganti e sensuali.

Reggiseni senza ferretto per seni abbondanti

Come per i seni piccoli, anche per i seni abbondanti esistono molti, moltissimi modelli senza il ferretto che garantiscono però il comfort di cui hai bisogno ogni giorno.

Come per i modelli con ferretto, anche tra quelli senza prediligi i reggiseni con una coppa ampia, che accolga il tuo seno interamente.

Vediamo insieme alcuni modelli interessanti, come questo in pizzo di Belseno Lepel.

 

Come puoi vedere sotto l’ascella questo reggiseno è accollato, e il pizzo si stende bene sul seno, coprendolo quasi interamente anche davanti.

Inoltre sotto la coppa sono state inserite delle cuciture che ricordano il ferretto, ma risultano al tatto molto più morbide.

 

Sai che per il tuo seno abbondante puoi anche scegliere modelli in morbido tessuto soft touch? So già che guardandolo dirai che “non sostiene niente”, ma posso assicurarti che dopo averlo provato non vorrai più lasciarlo!

Perché è morbido come una nuvola, e sorregge come un ponte.

La nostra sezione Linea Curvy è ricca non solo di reggiseni, ma anche di body per tutte le donne più sinuose, dagli un’occhiata.

Prima di passare alla prossima categoria ho un consiglio per te che hai un seno abbondante: sia che tu preferisca un reggiseno con o senza ferretto, presta molta attenzione alle spalline.

Proprio a causa del peso che ha un seno abbondante, modelli con spalline sottili tendono a creare segni sulle spalle e a volte delle vere e proprie ferite!

Scegli sempre modelli con spalline larghe e morbide, se il tuo seno è molto abbondante, puoi anche optare per delle imbottiture da inserire sotto alle spalline come protezione.

 

Se hai un seno di misura media

Quest’ultima potrebbe sembrare la condizione ottimale, seno né troppo piccolo né troppo grande, praticamente perfetto… e invece no!

Perché non è solo la misura che conta.

Anche chi veste una taglia media deve fare i conti con seni molto divisi tra loro, o con forme che non stanno bene con tutti i modelli di reggiseno. In questo caso, infatti, si rischia sia l’effetto vuoto come per i seni piccoli, sia l’effetto “ciccette antiestetiche” come per i seni abbondanti.

Bella fregatura mi verrebbe da dire, ma per fortuna ci siamo qui noi a darti qualche consiglio utile.

 

Reggiseni push-up per seni di misura media

Il desiderio di avere un seno più prosperoso c’è anche tra le donne che hanno un seno di misura media. Ma quale modello scegliere in questo caso?

Dipende!

Come per le altre due tipologie che abbiamo già visto insieme, infatti, valgono le stesse identiche “regole”. Se i seni sono separati tra loro meglio optare per un classico push-up, anche qui con o senza ferretto.

I modelli che abbiamo visto per i seni piccoli vanno benissimo anche in questo caso, ma ce n’è uno che vorremmo mostrarti nel dettaglio: la bralette.

Un push-up nascosto tra fasce di morbido pizzo che spunta sul decolleté e sotto al seno, a cercare il punto vita. Non è bellissimo

Questo è proprio il modello di cui ti parlavamo sopra, adatto anche alle donne con misure più contenute, perché dona volume e una sensualità davvero unica.

Questo modello di Lormar che ti presentiamo qui è tra i preferiti in assoluto delle clienti del nostro negozio, non fa in tempo ad arrivare che è già finito!

Molto apprezzati sono però anche reggiseni imbottiti ma non push-up, perché non tutte le donne amano modelli che donano loro una taglia in più. Qui c’è veramente l’imbarazzo della scelta, ma noi ti mostriamo quelli che, secondo la nostra esperienza, sono i più versatili.

 

Reggiseni imbottiti per seni di misura media

La Balconette è sicuramente un modello molto furbo e che sta bene davvero a tutte: unisce infatti una coppa ampia e che si stende bene lateralmente (utile a chi ha seni separati) alla forma del reggiseno a fascia.

Guarda ad esempio questo modello di Infiore:

reggiseno infiore joy
reggiseno infiore joy

 

Come vedi, la parte che unisce le due coppe è molto alta, come fosse un reggiseno a fascia, e quindi aiuta ad “alzare” il seno. Lo scollo a cuore ricorda invece il modello push-up, e aiuta a contenere anche i seni più distanziati.

Questo è un modello abbastanza basico, ma te ne vogliamo mostrare uno delle nuove collezioni di Lormar che ti farà sicuramente innamorare.

Come la balconette anche in questo caso le fasce laterali sono alte e accoglienti, diversa la parte centrale che qui presenta una V davvero sensualissima! Lo scollo a cuore accompagna il tuo decolleté facendoti sentire sempre bellissima, oltre che sostenuta e protetta.

 

Questi che abbiamo visto finora sono tutti modelli appartenenti a linee basic e continuative, che puoi trovare durante tutto l’arco dell’anno.

Ma una volta trovato il modello giusto potrai sbizzarrirti con colori e fantasie sempre nuovi e che seguono i trend di stagione, come ad esempio quelli che abbiamo selezionato tra le migliori collezioni f/w21, dai un’occhiata qui.

Ora hai tutte le informazioni che ti servono per trovare il reggiseno perfetto per te!

 

Se però hai ancora qualche dubbio puoi contattarci via e-mail scrivendo a info@desabi.it e prenotare una consulenza gratuita online, insieme capiremo quale modello è più adatto alla tua fisicità, senza alcun impegno.

 

Ricorda anche di seguire la nostra Pagina Facebook e il nostro account Instagram per restare sempre aggiornata sui nuovi arrivi!

Lasciaci un commento se questa guida ti è piaciuta, la tua opinione per noi è fondamentale.

Al prossimo articolo!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *