una storia intima, come tra mamma e figlia

L’idea di fondare Desabì nasce offline, tra gli scaffali del negozio che portiamo avanti insieme da oltre dodici anni.
Noi siamo Sandra e Giulia, una mamma e una figlia (che poi è pure una mamma), con un desiderio: aiutare le persone a sentirsi comode, belle e a proprio agio nei loro panni più intimi. Perché, se c’è una cosa che indossiamo tutti ogni giorno è proprio la lingerie.

Da anni selezioniamo solo i fornitori e le linee di prodotto che soddisfano le esigenze reali dei nostri clienti, con un occhio di riguardo per il Made in Italy e la massima attenzione per la qualità dei tessuti e della lavorazione. Nel nostro negozio proponiamo solo ciò che convince noi per prime: capi esteticamente belli, resistenti al tempo, all’usura e ai lavaggi, adatti al tuo corpo e, soprattutto, comodi. Per questo, siamo sempre alla ricerca di tessuti naturali, traspiranti, ipoallergenici, rispettosi della tua pelle e dell’ambiente.

Quando nel 2020 abbiamo lanciato Desabì, volevamo che non fosse uno dei tanti shop online, volevamo continuare a fare quello che sappiamo fare meglio: consigliarti nella scelta, suggerirti i modelli e i tessuti più adatti a te, renderci complici dei tuoi regali speciali.

Dodici anni al servizio delle persone ci hanno insegnato due cose. La prima è che la biancheria non è solo abbigliamento, è davvero una questione intima: richiede tatto, gentilezza ed empatia. La seconda è che prenderci cura del cliente è la nostra vocazione: le relazioni sono la nostra soddisfazione più grande.

Con Desabì abbiamo trasferito tutto questo sul web: dalla premura che usiamo per scrivere le descrizioni dei prodotti, alla cortesia che esprimiamo in chat per aiutarti con i tuoi acquisti. In ogni dettaglio, mettiamo tutto il nostro impegno perché Desabì diventi il tuo negozio online di fiducia: quello che ti conosce, ti capisce, sa cosa ti piace, quello su cui puoi contare anche per le questioni più delicate. Vogliamo che ogni volta che indossi un capo acquistato su Desabì, tu ti senta davvero bene.

E ora, dicci, come possiamo aiutarti?